Dermabase.it
Melanome 2018
Melanome
OncoDermatologia

Fluridil, un nuovo farmaco per la alopecia androgenetica


Il Fluridil ( Eucapil ) è un nuovo antiandrogeno per uso topico.

Uno studio ha valutato la sicurezza e l’efficacia del Fluridil nel trattamento dell’alopecia androgenetica maschile.
Un totale di 20 uomini è stato trattato con soluzioni al 2%, 4% e 6% di Fluridil, Isopropanolo e/o vaselina, per 21 giorni.

Il Fluridil 2% è stato valutato in uno studio in doppio cieco, controllato con placebo, in 43 uomini con alopecia androgenetica di grado II-Va della scala Norwood.

Né il Fluridil, né l’Isopropranolo , a differenza della vaselina , hanno mostrato di causare irritazione/sensibilizzazione.

Dopo 3 mesi la percentuale anagen media non era cambiata nei soggetti del gruppo placebo, mentre risultava aumentata nei soggetti trattati con Fluridil , passando dal 76% all’85%, e dopo 9 mesi all’87%.
Nei soggetti trattati precedentemente con placebo, il Fluridil ha aumentato la percentuale anagen, dopo 6 mesi, dal 76% all’85%.

Da questo studio, compiuto presso l’University of California a San Diego (USA), il Fluridil per uso topico è risultato non irritante, non sensibilizzante e privo di attività sistemica.

Inoltre ha aumentato la percentuale anagen nella maggior parte dei pazienti con alopecia androgenetica. ( Xagena 2002 )

Sovak M et al, Dermatol Surg 2002; 28 : 678-685



Indietro