Dermabase.it
Melanome
Melanome 2018
OncoDermatologia

Bimatoprost versus Mometasone furoato nel trattamento della alopecia areata del cuoio capelluto


L’alopecia areata è una malattia immuno-mediata che ha come bersagli i follicoli piliferi in fase anagen.
Nonostante varie opzioni terapeutiche, non esiste una cura per l’alopecia areata.
Gli analoghi delle prostaglandine hanno mostrato di indurre ipertricosi.

Uno studio ha messo a confronto l'efficacia e la sicurezza di Bimatoprost a quella dei corticosteroidi nel trattamento della alopecia areata del cuoio capelluto.

Sono stati inclusi 30 pazienti adulti affetti da alopecia areata a chiazze ( S1 ).

Due aree di alopecia sono state assegnate in modo casuale al trattamento sia con Mometasone furoato crema 0.1% ( Elocon ) una volta al giorno ( area A ) o a Bimatoprost soluzione 0.03% due volte al giorno ( area B ) per 3 mesi.

I pazienti sono stati valutati utilizzando la scala SALT ( Severity Alopecia Tool ) per la ricrescita dei capelli.

Tutte le aree di alopecia areata che hanno risposto hanno mostrato significativa riduzione del punteggio SALT dopo l’intervento terapeutico.

Area B ha mostrato risultati significativamente migliori per quanto riguarda la rapidità di risposta in settimane, la percentuale di ricrescita dei capelli e di effetti collaterali rispetto alla zona A.

In conclusione la soluzione a base di Bimatoprost rappresenta una opzione terapeutica per l’alopecia areata del cuoio capelluto. ( Xagena2015 )

Zahir H et al, Dermatology 2015; Epub ahead of print

Dermo2015 Farma2015


Indietro