Cardiologia.net
OncoGinecologia.net
Ematologia.net

Perdita dei capelli nelle donne: approcci medici e cosmetici per aumentare la quantità di capelli sul cuoio capelluto


La alopecia androgenetica colpisce sia uomini che donne. Negli uomini produce il modello maschile di perdita dei capelli con arretramento bitemporale e calvizie alla sommità del capo.
Nelle donne produce il modello femminile di perdita dei capelli con alopecia diffusa nella zona medio-frontale del cuoio capelluto.

Il modello femminile di perdita dei capelli si verifica come risultato della miniaturizzazione non-uniforme del follicolo all'interno delle unità follicolari.
L’alopecia diffusa è prodotta da una riduzione del numero di fibre terminali per unità follicolari.
La calvizie si verifica solo quando tutti i capelli all'interno delle unità follicolari sono miniaturizzati ed è un evento relativamente tardivo nelle donne.

I concetti di unità follicolare e follicoli piliferi primari e secondari all'interno delle unità follicolari sono ben stabiliti in studi comparativi di mammiferi, in particolare nelle pecore.
Tuttavia, la scoperta di queste strutture nel cuoio capelluto umano e indagini sui cambiamenti nell’anatomia delle unità follicolari durante lo sviluppo dell’alopecia androgenetica hanno fornito una più chiara comprensione delle prime fasi della alopecia androgenetica e di come siano legati i modelli maschili e femminili di perdita di capelli.

Il modello femminile di perdita dei capelli è la causa più comune di alopecia nelle donne e circa un terzo delle donne caucasiche adulte va incontro a perdita dei capelli.

L'impatto della perdita dei capelli femminile è prevalentemente psicologico.
Mentre gli uomini si aspettano la perdita di capelli correlata all’età, la perdita di capelli nelle donne è di solito inaspettata e sgradita a qualsiasi età.

Le opzioni di trattamento per arrestare la progressione della perdita dei capelli e stimolare la ricrescita parziale dei capelli per quanto riguarda il modello femminile includono gli antagonisti del recettore degli androgeni, Spironolattone ( Aldactone ) e Ciproterone acetato ( Androcur ), l’inibitore della 5 alfa-reduttasi Finasteride ( Propecia ) e lo stimolatore della crescita dei capelli androgeno-indipendente Minoxidil ( Regaine ).
Questi trattamenti sembrano funzionare meglio se iniziati precocemente.

Il trapianto di capelli dovrebbe essere considerato nel modello femminile di avanzata perdita dei capelli resistente ai trattamenti medici.
Il trapianto di capelli richiede una crescita dei capelli ben conservata sopra la zona donatrice occipitale.

L'impatto psicologico del modello femminile di perdita dei capelli può essere ridotto anche con prodotti cosmetici che migliorano l'aspetto dei capelli. Questi agenti riducono al minimo la rottura della fibra dei capelli, migliorano il volume dei capelli o nascondono il cuoio capelluto calvo visibile. ( Xagena2011 )

Sinclair R et al, Br J Dermatol 2011; 165: 12-18

Dermo2011 Gyne2011 Farma2011


Indietro